Oggi parliamo di moda, di fotografia e di Milano!

Voglio infatti segnalarvi la mostra fotografica Edward Steichen – Gli anni Condè Nast, in programma dal 20 novembre 2011 al 12 febbraio 2012 presso la Galleria Carla Sozzani di Milano, in Corso Como 10.

Pittore e fotografo affermato a livello internazionale, nel 1923 Steichen fu nominato responsabile della sezione di fotografia delle edizioni Condé Nast, in particolare delle riviste Vogue e Vanity Fair, una delle posizioni più prestigiose ed ambite nel campo della fotografia commerciale.

Edward Steichen - Gli anni Condè Nast

Durante gli anni venti e trenta, Steichen creò un nuovo stile della fotografia di moda, che fino ad allora era stata un’incoerente e pittorica espressione, non al passo con la filosofia modernista del tempo. L’esposizione diretta di Steichen alle nuove correnti artistiche a livello internazionale e alle avanguardie del tempo lo rese l’ideale interprete della moda nel mondo della fotografia.

L’elenco dei personaggi famosi che egli ritrasse è lunghissimo e molto vario. Tra più di mille soggetti che fotografò si possono ricordare i registi Cecil B. De Mille, Ernst Lubitsch, Irving Thalberg, Josef von Sternberg e Walt Disney; tra gli attori, Gary Cooper, Maurice Chevalier, Harold Lloyd, W.C. Fields e Rudolph Valentino; tra le attrici, Greta Garbo, Shirley Temple, Gloria Swanson, Claudette Colbert, Marlene Dietrich e Fay Wray; tra i pittori, Henri Matisse e Georges Rouault; tra gli scrittori, Thomas Mann, George Bernard Shaw, W.B. Yeats, e.e. cummings, Luigi Pirandello e Colette; tra i ballerini, Martha Graham, Ruth St. Denis e Fred Astaire; tra i musicisti, Igor Stravinsky, Leopold Stokowsky, Vladimir Horowitz e George Gershwin; fra gli statisti, Winston Churchill, Franklin Delano Roosevelt e Herbert Hoover; tra gli atleti, Jack Dempsey e Suzanne Lenglen; tra i giornalisti Clare Booth Luce, Walter Winchell e Walter Lippmann.

Per maggiori informazioni visitate il sito della Galleria Carla Sozzani.

I Love Fashion

- Fashion Blog -

Seguimi Su Facebook

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001

BlogItalia - La directory italiana dei blog