Gli anni ’70 stanno ritornando, o forse non se ne son mai andati?

La nuova collezione Energie, la linea uomo del Gruppo Sixty, per il prossimo autunno-inverno ha il sapore retrò degli anni ’70 ma reinterpretati in chiave contemporanea. Invita tutti quindi a cambiare atteggiamento e ad urlare al mondo le proprie idee: “Make Noise”!

La parola d’ordine è mixare. Mixare tessuti e tagli sport vintage, colori brillanti e microfantasie, elementi che donano al capo una dimensione dinamica e cosmopolita. Via libera quindi a foulard che andranno ad illuminare le camicie (rigorosamente slim fit), mentre la lana spigata e il nylon si mescolano in inedite lavorazioni jacquard.

L’intramontabile denim viene rivisitato con stampe a fiori. L’estetica seventy parla la lingua dei piumini dai colori accesi e la maglieria in gabardine dai forti tratti fluo.

Sovrapposizioni, combinazioni e contrasti: un clash multiforme di influenze, anche dal mondo militare. L’intramontabile giacca army reinventa il daily-wear metropolitano con elementi che contaminano il capo, eliminando rigore e rigidità dei tagli d’ordinanza. Fodere in lana dal disegno etnico trasformano il parka, la pelle dei giubbotti si trasforma in materia da plasmare.

I toni caldi dei grigi e dei marroni si fondono con sfumature quasi tendenti al glaciale, come il blu avion e il verde menta. A rompere la monotonia delle cromie invernali ci pensano il giallo, il rosso ed il cobalto, creando effetti sorprendenti.

La nuova collezione Energie mantiene le sue radici con i nuovi modelli della linea denim, dai regular fit come Henry e Stive, dal sapore decisamente seventies, agli skinny Syd e Bluke dalle linee più contemporanee.

Abbinamenti originali, contaminazioni di materiali, fusioni di stili: è questa la urban-wave Energie che si è proposta di ripercorre l’epoca d’oro degli anni ’70 per dare nuova forma all’eleganza metropolitana.

Per racontare la prossima collezione, la campagna Energie Make Noise sceglie il gruppo inglese Rubber Kiss Goodbye, in una campagna che unisce il mondo denim e urban-style del brand ai nuovi talenti della scena rock britannica.

Come vedete… impossibile annoiarsi con Energie!

Per maggiori informazioni visitate il sito di Energie.

Ma quanto belli sono i bracciali Share the Love? :D

Semplici, colorati e divertenti: sono loro la star dell’estate 2012, tant’è che vantano già delle celebri Share the Love-addicted, tra cui Bianca Balti, Viviana Volpicella e la fashion blogger Chiara Ferragni.

Bianca Balti - Share the Love
Marta Donadi li realizza personalmente, dando così nuova vita al filo di lana, un filo lavorato che riveste delle classiche groumette. Il risultato è un prodotto totalmente hand made. I colori sono numerosissimi e le catene disponibili di diverse misure e materiale.

Si possono alternare nuances diverse dello stesso colore oppure giocare accostando tonalità opposte fra di loro… basta solo riuscire a scegliere!

Bracciali Share the Love
Ogni occasione è buona per indossarli e sono facilmente abbinabili a qualsiasi tipo di look.

Per ordini o informazioni vi consiglio di visitare la pagina facebook di Share the Love!

Eleonora CarisiHo conosciuto Eleonora Carisi un po’ per caso e indagando un po’ ho scoperto che la sua faccia da ragazza della porta accanto cela un sacco di sorprese! Ho scoperto che ha un blog, una specie di contenitore delle proprie passioni, che è una buyer e anche designer e che adora la fotografia. Eleonora è riuscita a fare delle sue passioni non una ma ben tre occupazioni!

Entra nel campo della moda in punta di piedi 5 anni fa e lo fa con un negozio, You you shop a Torino, in Piazza Vittorio, con collezioni uomo e donna di designers come Phonz Says Black, Camo, Licia Florio (della quale vi ho parlato qui) e vari accessori come BinglaBangles, Super e Coseatre. Da lì la strada è tutta in salita: Maze è il suo shop online, un canale di distribuzione dei propri prodotti sia in Italia che all’estero. Nasce poi What’s inside you, la sua linea di abbigliamento, e non ultima in ordine di tempo, la sua creatura  Jou jou Villeroy, ovvero il suo blog. Instancabile direi!

Il suo è un look d’altri tempi che non passa inosservato e quelli di The Sartorialist ne sono la prova. Ed è proprio il suo look e la sua sensibilità stilistica ad inspirare la sua collezione What’s inside you, una collezione che ha come parola chiave il colore, inteso anche come filosofia di vita che Eleonora ha da sempre abbracciato.

I suoi vestiti così distanti da trend preconfezionati vestono una donna d’altri tempi, donna intesa come protagonista principale che non passa inosservata. I capi traggono ispirazione dagli anni ’50 americani – un revival di lustrini e paillettes, un mix di capi semplici e maxi dress, un connubio di materiali diversi, il tutto per far riscoprire la femminilità con il giusto tocco di modernità.

What's Inside You - Eleonora Carisi

 

What's Inside You? - Eleonora Carisi

 

Scopri l’intera collezione sul sito di What’s Inside You!

I Love Fashion

- Fashion Blog -

Seguimi Su Facebook

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto non viene aggiornato con cadenza periodica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001

BlogItalia - La directory italiana dei blog